«

»

Mar 13

ULTERIORI ISTRUZIONI PER LA GARA DEL 16 MARZO

La prova della categoria C1 (prima e seconda media) dura 90 minuti, per tutte le altre categorie la prova durerà 120 minuti. Appena in aula gli assistenti faranno l’appello e si faranno posare i cellulari, spenti, sulla cattedra; verranno restituiti al termine della gara.
A mano a mano che i ragazzi terminano la prova consegnano il compito e possono uscire e a quel punto non sono più sotto la responsabilità né dei docenti, né dell’ Itis Marconi.

Sede di Padova: la gara si svolge presso l’itis Marconi, sito in via Manzoni 80. Nessuno dei concorrenti può parcheggiare all’interno dell’istituto: i genitori potranno usare i più vicini parcheggi di Padova:
https://www.blogdipadova.it/dove-parcheggiare-a-padova-parcheggi/

Ogni ragazzo deve essere fornito di un badge con indicata la categoria cui appartiene (C1, C2, L1, L2) e il numero dell’aula dove è stato assegnato (indicato nella tabella).

I numeri sono molto alti (circa 1000 concorrenti) e i cartellini con il numero dell’aula sono indispensabili perché il personale addetto all’entrata possa inviare immediatamente i concorrenti nella giusta direzione.

 

N.B  i concorrenti C1 (prima e seconda media) entrano dall’Aula magna che si trova a fianco del cancello del Marconi, direttamente sulla via Manzoni n78; i concorrenti C2 (terza media) entrano dall’ingresso dell’ex Natta situato all’interno del cortile subito dietro il bar

 

Eventuali accompagnatori non possono accedere all’interno dell’istituto.

 

Al termine della prova chi vuole può fermarsi per assistere alla correzione delle prove: i ragazzi C1 saranno radunati in aula Magna, dalle 16,45 in poi e i ragazzi C2 nell’aula rossa che si trova proprio nell’ala da cui sono entrati. Ognuno può farsi un’idea di quanti quesiti giusti ha realizzato e capire i propri errori.

Nelle stesse aule, alle 17,30 circa, inizierà la premiazione; L1 ed L2 verranno premiati nell’aula rossa, insieme ai C2 per i GP è prevista, invece, una classifica nazionale stilata dalla Bocconi, al ricevimento dei dati.

 

Attenzione: in fase di premiazione, saranno chiamati i ragazzi che hanno fatto le prove migliori, sarà l’Università Bocconi che, tenendo conto dei numeri dei presenti, in seguito stilerà una classifica e ci segnalerà quanti dei premiati saranno convocati a Milano per il 12 Maggio per partecipare alla Finale nazionale; queste sono scelte che non dipendono da noi.

Verranno accettati a Milano solo il 6% degli effettivi presenti per le categorie C1 e C2 e il 10% per le categorie L1 ed L2, ma per l’ammissione  viene anche richiesta la risoluzione di almeno 5 esercizi. Già in fase di correzione molti si renderanno conto se hanno i risultati per essere premiati.